Dio e Berlusconi

Berlusconi muore e va all’inferno.
Siccome l’ambiente è buio e triste si rivolge tutto sorridente a Lucifero: “Senti, ma non si potrebbe fare un po’ di luce e di allegria qui dentro?”.
“Va bene! Visto che sei Berlusconi, pensaci tu!”.
Allora Berlusconi mette qui e là delle luci colorate e una musichetta allegra.
Il diavolo tutto contento per premio lo manda in Purgatorio.
Qui Berlusconi incontra Giuda: “Ciao Giuda! Un po’ moscio l’ambiente qui, eh? Ci vorrebbero due lucette e qualche musichetta”.
Giuda dopo averlo riconosciuto: “Allora perchè non ci pensi te?”.
Sicchè Berlusconi trasforma il Purgatorio in un posto bellissimo, e Giuda per premio lo manda in Paradiso.
Qui Berlusconi incontra San Pietro: “Senti, San Pietro, vorrei parlare con Dio!”.
“Con Dio? Ma tu chi sei? …aahhh sei Berlusconi… va bene vai…”.
Berlusconi entra nello studio di Dio e rimane li per più di un’ora.
San Pietro preoccupato si affaccia e vede un gran luccichio di luci e tutto un agitarsi di ballerine.
In un angolo scorge Dio con un braccio sulle spalle di Berlusconi che gli fa: “Dì un po’ Silvio… ma sei proprio sicuro che io potrei fare il vicepresidente?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...